Sci alpino femminile 2023-2024

๐…๐ž๐๐ž๐ซ๐ข๐œ๐š ๐๐ซ๐ข๐ ๐ง๐จ๐ง๐ž ๐๐จ๐ฆ๐ข๐ง๐š ๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐ง๐ž๐›๐›๐ข๐š ๐ข๐ฅ ๐’๐ฎ๐ฉ๐ž๐ซ๐† ๐๐ข ๐Š๐ฏ๐ข๐ญ๐Ÿ๐ฃ๐ž๐ฅ๐ฅ!Una superba Federica Brignone conquista il Supergigante di Kvitfjell diventando la seconda atleta nella storia della Coppa del Mondo di sci alpino a conquistare almeno dieci affermazioni sia in gigante che in supergigante. Sport al Femminile

 
๐˜ฟ๐™ค๐™ฅ๐™ฅ๐™ž๐™š๐™ฉ๐™ฉ๐™– ๐™–๐™ฏ๐™ฏ๐™ช๐™ง๐™ง๐™– ๐™ฃ๐™š๐™ก๐™ก๐™– ๐™™๐™ž๐™จ๐™˜๐™š๐™จ๐™– ๐™™๐™ž ๐˜พ๐™ง๐™–๐™ฃ๐™จ ๐™ˆ๐™ค๐™ฃ๐™ฉ๐™–๐™ฃ๐™–! ๐™ˆ๐™–๐™ง๐™ฉ๐™– ๐˜ฝ๐™–๐™จ๐™จ๐™ž๐™ฃ๐™ค ๐™ซ๐™ž๐™ฃ๐™˜๐™š ๐™™๐™–๐™ซ๐™–๐™ฃ๐™ฉ๐™ž ๐™– ๐™๐™š๐™™๐™š๐™ง๐™ž๐™˜๐™– ๐˜ฝ๐™ง๐™ž๐™œ๐™ฃ๐™ค๐™ฃ๐™š  Sportevai

That’s what we call a podium of champions!  
@mikaelashiffrin 90th World Cup Win
@petravlhova13 69th World Cup podium
@wendyholdener 49th World Cup Podium
Congratulations Mikaela, Petra and Wendy
Say hello to today’s stars in Killington! Lara Gut-Behrami celebrates her 39th World Cup victory, Alice Robinson makes a triumphant return to the podium (6th of the career) after two and a half years, and Mikaela Shiffrin achieves an astounding 140th career podium.

FIS Alpine World Cup Tour 

L’Italia inaugura la Coppa del Mondo femminile di sci alpino con un secondo posto di Federica Brignone. Nello slalom gigante d'apertura della nuova stagione andato in scena sulla neve di Sรถlden (Austria), infatti, la campionessa azzurra รจ arrivata dietro soltanto all'elvetica Lara Gut-Behrami. #Lebelleitalie #sport

La milanese (foto ANSA), in vetta al termine della prima manche, ha chiuso la sua prova sul ghiacciaio del Rettenbach con il tempo totale di 2:18.96, solamente due centesimi in piรน rispetto al crono fatto registrare dalla rivale svizzera (2:18.94). Il podio lo ha completato la slovacca Petra Vlhova (terza con 2:19.08).

Quinto posto per Marta Bassino (2:20.13), riuscita a recuperare due posizioni dopo aver terminato settima il segmento di gara mattutino. 

Solamente 16ยช piazza, invece, per Sofia Goggia (2:21.88), costretta a ripetere la sua prima discesa per via di un addetto ai lavori attardatosi sul tracciato. Piรน indietro Asja Zenere (28ยช con 2:22.47).

Nulla da fare, infine, per Elisa PlatinoRoberta Melesi ed Elena Curtoni, che non sono riuscite a rientrare tra le migliori trenta sciatrici per disputare la seconda manche. (agc)  www.coni.i

Nessun commento:

Posta un commento

Giochi Olimpici Invernali: proposte le Alpi Francesi per ospitare l’edizione del 2030 e Salt Lake City per il 2034

Il board esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale ha proposto le Alpi Francesi come sede dei Giochi Olimpici Invernali del 2030 e Salt...